.
Annunci online

zarqawi
freak out- http://abandapart.iobloggo.com/


Diario


26 luglio 2005

De Menezes : avanti il prossimo

Se fossi stato io,sarei stato ucciso come lui.

Anch'io ho un aspetto non ariano e desto sospetti ,almeno all'apparenza...
La polizia di Londra dovrà sborsare un bel pacco di bigliettoni,se non vogliamo finire tutti al piattello.Bisogna porgli un freno,e non ne conosco uno migliore dell'oro che se ne va in risarcimenti:quando si dice stimare l'umanità nella sua dimensione più approssimata e quindi verosimile.
Di questi giorni,ripreso a leggere il Manifesto mi sembra di ritornare ragazzo,a quando mi formavo contro lo Stato ed il reato sulle pagine della Rossanda e le sferzate à la Maiolo sulla detenzione di quelli del 7 Aprile per una sollevazione senza sollevazione,una sovversione senza sovvertimento,una rivolta senza rivoluzione.
E sfoglio le statistiche dei morti causati dalla Reale per presunto reato,fermo indiscriminato con resistenza,oltraggio ed intempestività,leggi mancanza di riflessi di un banale cittadino senz'armi dianzi un mitra spianato all'improvviso contro da un uomo in divisa e senza.Siamo a 237 contro i 124 prodotti dal terrorismo casareccio,di cui 120 post applicazione della legge,in evidente reazione e rivalsa.Con annesso un sottocircolo di feriti,più o meno gravi,più o meno invalidati e terrorizzati,resi paria alle loro stesse esistenze ,pari ad un numero come 352.Carabba 123 croci e 155 storpi e psicotici indotti,Pula 103 e 167,Vigili urbani(pure) 6 & 22 , Vigilantes e giustizieri civici 13 a 12.
Questi gli scores:con Menezes siamo appena ad 1.
Fate un pò voi quel che ci aspetta.
E non è neanche "guerra di civiltà" come ha detto il Papa.
Neanche la soddisfazione di una classica bella morte per una bella balla.   




permalink | inviato da il 26/7/2005 alle 13:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        settembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Librerie

Aargh
Giovane Talpa
Studi per la pace
Abolizionismo

Giornali

Edicola Italia
Rassegna stampa RR

Autori

M.Fini
M.Adinolfi
Em.ma
Barrett

Utilities

Odio il carcere
Radicali
Sfondi per sito
Zanna-da leggere
Il blog di Miguel


-rivistina telematica-prodotto della libertà di parola-
Blog politically correct-pensatoio in cerca di acquirenti
waiting for my man,25 $ in my hand
dedicato alla memoria di Jean Charles De Menezes,il nostro capro espiatorio



“Il bambino è un ponte fra l’animale e la persona; è la prova che, qualunque sia la nostra condizione finale, noi cominciamo la vita come animali e diventiamo persone soltanto attraverso un processo lento che affatto elimina, ma tutt’al più ‘reprime’, la nostra natura essenziale”
Roger Scruton



Zarqawi è l'icona metaforica dell'uomo moderno.
E'morto e se vive dà morte in Tv.

Il blog è la morte di Internet
sembra d'essere morti in un eco eterno
Non censuro,non reagisco
tra una statua di sale ed un bonzo punk

Garantismo selvaggio : je ne regrette rien
"Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità. Molto ragionamento e poca osservazione conducono all'errore" - Alexis Carrel



Collaboro a :

Il nome della Cosa


Partito radicale di Tocqueville






Saltuarie partecipazioni :



http://blog.radioradicale.it/blog/data/blogroll/




http://www.luogocomune.net



http://www.ricordiamocene.ilcannocchiale.it
--------

Note buffe :
Iscritto non ammesso in home page
per conventio ad excludendum dei selezionatori
all'aggregatore


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::






Sdoganiamo l'eugenetica.
E'soltanto una parola.Come Vita.



-La definizione di liberale pour excellence-

Marcello Pera , 14 aprile 1996, convegno "Che vuol dire essere liberali oggi ? " :


Essere liberali significa riconoscere che lo Stato non è titolare di diritti da erogare ai cittadini, ma che è lo strumento con cui i cittadini fanno valere i propri diritti.
Il cittadino è prima dello Stato. Il principio fondamentale del
liberalismo è perciò questo : tutto è concesso ai cittadini fuorchè ciò
che è proibito dalla legge dello Stato; niente la Legge dello Stato può proibire ai cittadini fuorchè ciò che nuoce alla libertà di altri cittadini
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

“Quando il modello di autorità è l’uomo comune,ogni cosa va giustificata di fronte al tribunale dell’uomo comune e tutto ciò che non possa essere giustificato davanti a quel tribunale diventa, quando va bene, semplicemente tollerabile, se non disprezzato o sospetto"

Leo Strauss





LIBERE CONFERENZE IN LIBERO PAESE

Sono un isolazionista convinto come Woodrow Wilson e Massimo Fini.
Ognuno ha i suoi interessi da prediligere e portare avanti:qualcuno ha quelli degli embrioni nonostante la Destra Sociale,qualcun altro la democrazia nel mondo e la pace in terra.
Io ho i miei.Quelli della beata,solida,carnale,razionale,indifferenza alle sorti altrui.Senza alcuna empatia con il vicino.In nome della santa,vincente prassi dell'egoismo.
Son della scuola Kennedy.Ma quella di Kennedy sr,l'uomo nero.Il pacifismo non è necessariamente anime belle in cerca di affetto.

1) Descriviti in 5 righe.
io

 

io

 

io

Fan cinque righe esatte , comprese quelle in bianco.
2) Perchè hai scelto questo font per scrivere ?
Perchè sono un estremista di sinistra
3) Un'immagine che ti rappresenta (non necessariamente una tua foto).

4) Una citazione di un libro, di un film o di una canzone in cui ti riconosci.
La rivoluzione non è un pranzo di gala(Mao tse Tung )
5) Il libro che non dovrebbe mancare nella tua libreria
Non ne ricordo uno che abbia ritenuto indispensabile


 

CERCA